I punti neri: cosa sono e come liberarsene

I comedoni aperti, o punti neri, sono lesioni acneiche che derivano dall’apertura dei punti bianchi, o comedoni chiusi, che sono formati da sebo, cheratina e in alcuni casi anche da microrganismi che possono causare un’infiammazione della lesione, con una sua conseguente progressione che si manifesta con l’insorgenza di un foruncolo. Una volta che i punti bianchi si aprono, per via della spinta del loro contenuto, l’ossidazione lipidica Continue reading »

Prendersi cura della pelle grassa o acneica

Premettendo che l’acne è una patologia vera e propria, che necessita di un apposito trattamento medico, che varia a seconda delle cause che l’hanno scatenata, se il problema non è grave e si riduce a qualche sporadico brufolo, punti neri e pelle tendenzialmente grassa, alcuni piccoli accorgimenti possono essere utili per migliorare o risolvere la problematica.

Molto spesso quando si soffre di pelle grassa si cade nell’errore di utilizzare prodotti particolarmente aggressivi il cui obiettivo è quello di seccare la pelle.  Frequentemente tuttavia, con questi prodotti, si ottiene l’effetto contrario, perché le ghiandole sebacee reagiscono producendo ancora più sebo come difesa. È quindi fondamentale ricordare che anche la pelle grassa necessita di un’adeguata idratazione quotidiana. Ovviamente è opportuno utilizzare creme prive di oli, adatte alle pelli grasse o miste. Fortemente consigliati anche i prodotti idratanti in gel, freschi e leggeri, ideali per questo tipo di pelle. Fondamentale è anche la detersione del viso, che deve avvenire mattina e sera. La mattina è importante per rimuovere le sostanze accumulate durante la notte, che potrebbero ostruire i pori e portare alla formazione dei fastidiosi punti neri. La sera è necessario pulire accuratamente il viso per rimuovere tutto il trucco. Anche se non vi truccate, è importante eseguire la pulizia del viso per rimuovere tutti i residui accumulati durante la giornata.

Continue reading »