Halloween, un pericolo per i gatti neri

Halloween, popolare festa dalle radici anglosassoni, sta prendendo sempre più piede anche in Italia, dove si festeggia nei modi più disparati, dai “dolcetto o scherzetto” dei bambini, che si divertono a mangiare dolci regalati dai più simpatici o a lasciare schiuma da barba e carta igienica in ricordo del loro passaggio a chi non è stato altrettanto gentile, fino alle serate a tema in discoteca. Tra i tanti eventi della “notte delle streghe” ce n’è uno che si rifà al Medioevo, e che ci fa comprendere quanto antiquata, superstiziosa e crudele sia la mentalità di alcune persone: il sacrificio dei gatti neri in riti pseudo-satanici. Continue reading »