Archivi categoria: Altro

Halloween, un pericolo per i gatti neri

Halloween, popolare festa dalle radici anglosassoni, sta prendendo sempre più piede anche in Italia, dove si festeggia nei modi più disparati, dai “dolcetto o scherzetto” dei bambini, che si divertono a mangiare dolci regalati dai più simpatici o a lasciare schiuma da barba e carta igienica in ricordo del loro passaggio a chi non è stato altrettanto gentile, fino alle serate a tema in discoteca. Tra i tanti eventi della “notte delle streghe” ce n’è uno che si rifà al Medioevo, e che ci fa comprendere quanto antiquata, superstiziosa e crudele sia la mentalità di alcune persone: il sacrificio dei gatti neri in riti pseudo-satanici. Continua a leggere

Gatti in casa o fuori?

Questo è il dilemma che affligge diversi proprietari di questi simpatici felini.

Il gatto è un animale noto per la sua indipendenza e per la sua natura cacciatrice, ma, allo stesso tempo, è perfettamente in grado di adattarsi alla vita domestica, con i giusti accorgimenti. Ovviamente, un tiragraffi e un gioco a forma di topolino non saranno mai in grado di sostituire un albero su cui arrampicarsi vivacemente o una vera caccia a roditori, uccelli e lucertole. Continua a leggere

Jane Eyre

Jane Eyre è il capolavoro di Charlotte Brontë, uscito nel 1847 e fortemente autobiografico. Il romanzo si configura come una vera e propria autobiografia, nella quale la protagonista, Jane Eyre, si rivolge direttamente al lettore raccontandogli le vicende della sua infanzia e della sua giovinezza, trasportandolo nell’intricato percorso di maturazione dell’eroina, che la porta infine a scegliere il vero amore, per quanto complicato e difficile possa sembrare.

Continua a leggere