Rinforzante naturale per unghie

Ho provato questo rinforzante naturale per le unghie dopo aver rimosso la ricostruzione unghie, tenuta per circa due mesi, che mi aveva lasciato unghie sottili, fragili, sfaldate e anche con evidenti e antiestetiche macchie rosse. Ho provato a tenerle senza smalto, con il rinforzante, corte, piú lunghe, ma benchè la situazione migliorasse leggermente, le mie unghie non erano ancora tornate belle, forti e luminose come prima. Visto che i prodotti “artificiali” non funzionavano, ho pensato di ricorrere a rimedi naturali e fai da te. Il migliore che ho provato è stato questo, che concilia le proprietá sbiancanti e rinforzanti del limone con quelle nutrienti dell’olio di oliva. È necessario:

-olio di oliva
-succo di limone
-ciotola

Prendete due cucchiai di succo di limone e un cucchiaio di olio di oliva e versateli nella ciotola, mescolandoli e amalgamandoli. Immergete le unghie, senza smalto, nella ciotola e tenetele “ammollo” per almeno 10 minuti. Dopo di che io massaggio il prodotto restante sulle unghie in modo che venga ben assorbito e sciacquo con acqua fredda. Non applico smalti. Se necessario e soprattutto se avete mani secche, per completare il tutto puó essere utile applicare una crema idratante per le mani massaggiandola anche sulle unghie ( ne esistono anche alcune apposite che servono sia per le mani che per le unghie ).

Già dal giorno dopo noterete unghie piú bianche in punta e piú brillanti e, ripetendo ogni settimana il trattamento, le unghie riacquisteranno anche la loro forza. Ovviamente per le macchie rosse è servita comunque qualche settimana, e la crema idratante mi ha molto aiutata. Quando ho visto i primi miglioramenti, ho iniziato a applicare lo smalto rinforzante ogni due giorni, sostituendolo ogni quattro giorni. A distanza di un mese circa, le unghie sono finalmente tornate belle e forti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *