French manicure

Ecco come realizzare una french manicure un po’ diversa, a metà tra il classico e l’alternativo, partendo da una tecnica standard e aggiungendo qualche piccola decorazione a piacere.

Materiale:

1)Smalto bianco per realizzare la french manicure; se la avete, è più facile lavorare con le apposite “penne smalto”, che consentono un lavoro più rapido e più preciso

2)Smalto bianco o rosato da passare su tutta l’unghia dopo aver applicato lo smalto french sulla punta delle unghie. In alternativa si può usare anche direttamente lo smalto trasparente, se volete che l’effetto french sia più preponderante

3)Smalto trasparente, da stendere sopra lo smalto bianco / rosato o direttamente sopra lo smalto french

Per le decorazioni:

4)Stuzzicadenti (o strumenti appositi, se ne avete)

5)Smalto colorato a piacimento

Come procedere:

1)Con le unghie ben pulite, dopo aver rimosso qualunque tipo di smalto, applicate lo smalto french sulla punta dell’unghia, direttamente o, se preferite, dopo aver applicato una base trasparente

2)Aspettate che lo smalto french asciughi, e, se lo ritenete necessario, effettuate un’altra passata

3)Stendete lo smalto bianco o rosato, e aspettate che asciughi bene

4)Passiamo alle decorazioni. Io ho realizzato fiorellini e pois, ma potete sbizzarrirvi! Utilizzare lo stuzzicadenti per le decorazioni è semplice: “intingetelo” nello smalto colorato prescelto, e decorate! Per realizzare i fiorellini, partite dal pallino centrale, dopo di che realizzate pallini o petali intorno al primo, secondo lo stile e le misure che preferite.

5)Dopo che le decorazioni si saranno asciugate, stendete lo smalto trasparente.. e il lavoro è concluso!

foto foto (1)fotofoto (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *