Trucco smokey eyes

Il trucco smokey eyes è un trucco per occhi realizzato con il semplice utilizzo degli ombretti.

È un trucco che nasce per la sera, e che conferisce una certa profondità e seduzione agli occhi, rendendoli anche otticamente piú grandi.

Il tipico smokey eyes per la sera viene realizzato con l’utilizzo di ombretti scuri, sui toni del grigio/nero. Il colore piú scuro, quindi in questo caso il nero, verrà applicato all’angolo esterno dell’occhio, mentre quello piú chiaro viene utilizzato per la parte piú interna. L’ombretto puó essere applicato in piccole quantità anche al di sotto degli occhi, soprattutto se realizziamo un trucco per la sera.

Tuttavia, utilizzando i colori e gli accorgimenti adatti, lo smokey eyes è un trucco che può essere realizzato anche per il giorno.

Continue reading »

French manicure

Ecco come realizzare una french manicure un po’ diversa, a metà tra il classico e l’alternativo, partendo da una tecnica standard e aggiungendo qualche piccola decorazione a piacere.

Materiale:

1)Smalto bianco per realizzare la french manicure; se la avete, è più facile lavorare con le apposite “penne smalto”, che consentono un lavoro più rapido e più preciso

2)Smalto bianco o rosato da passare su tutta l’unghia dopo aver applicato lo smalto french sulla punta delle unghie. In alternativa si può usare anche direttamente lo smalto trasparente, se volete che l’effetto french sia più preponderante

3)Smalto trasparente, da stendere sopra lo smalto bianco / rosato o direttamente sopra lo smalto french

Per le decorazioni:

4)Stuzzicadenti (o strumenti appositi, se ne avete)

5)Smalto colorato a piacimento Continue reading »

Agli studenti o futuri studenti di infermieristica…

Ai futuri studenti di infermieristica..

Non intraprendete questo percorso se non ve la sentite fino in fondo, se lo fate solo perchè vi cullate nell’illusione di un posto di lavoro assicurato in soli tre anni, se non siete disposti a sacrificarvi, almeno in parte, per aiutare il prossimo, se non siete in grado di rinunciare a domeniche, Natale, Pasqua e Capodanno. Se il vostro sabato sera lo volete passare a divertirvi con gli amici, e non in reparto ad assistere i malati. Non lo fate se pensate “l’igiene del malato non mi compete, è compito delle figure ausiliarie”, perchè le figure ausiliarie non ci sono, e l’igiene del paziente rientra a pieno nelle competenze infermieristiche. Non scegliete questa professione se non siete abbastanza forti da vivere quotidianamente a stretto contatto con la sofferenza e la malattia, consapevoli del fatto che potrete trovarvi ad assistere pazienti la cui unica possibilità è la morte. E il vostro compito allora sarà accompagnare il paziente a una morte serena, ma ne sarete in grado? Continue reading »

Idee per rivisitare la classica coda bassa

La coda bassa è senz’altro l’acconciatura piú semplice e piú pratica da realizzare in qualunque occasione, per andare in palestra, quando abbiamo poco tempo al mattino, quando abbiamo i capelli sporchi o semplicemente quando abbiamo bisogno di tenere i capelli lontani dal viso.

Per rendere questa pettinatura diversa dal solito e adatta anche alla sera, possiamo ricorrere a dei semplici trucchi, che ci consentiranno di realizzare diverse versioni della coda bassa, piú eleganti e chic. Continue reading »

Olio di ricino per ciglia lunghe e forti

Notando negli ultimi tempi un’aumentata caduta delle ciglia mentre mi struccavo, ho deciso di ricorrere a uno degli oli principalmente utilizzati per la bellezza di ciglia e capelli: l’olio di ricino, che utilizzo da solo o combinato con un po’ di olio di oliva, noto per le spiccate proprietà nutritive. Il prodotto puó essere applicato con un cotton fioc o con lo scovolino di un vecchio mascara accuratamente pulito. Pulire lo scovolino del mascara è semplice, ma puó risultare complicato rimuovere ogni residuo dal contenitore. Vi consiglio, se possibile, di rimuovere la guarnizione del contenitore, la pulizia sarà molto piú semplice. Usate acqua calda e sapone ( io ho usato quello per i piatti ). Una volta pulito perfettamente scovolino e contenitore, versate l’olio di ricino, in quantità adeguate, nell’ex mascara. Se non riuscite a pulire il contenitore, potete in alternativa lasciare l’olio di ricino nella sua bottiglietta originaria, e applicarlo con lo scovolino, avendo cura di riporlo in un posto pulito e al riparo dalla polvere.

Continue reading »

Rinforzante naturale per unghie

Ho provato questo rinforzante naturale per le unghie dopo aver rimosso la ricostruzione unghie, tenuta per circa due mesi, che mi aveva lasciato unghie sottili, fragili, sfaldate e anche con evidenti e antiestetiche macchie rosse. Ho provato a tenerle senza smalto, con il rinforzante, corte, piú lunghe, ma benchè la situazione migliorasse leggermente, le mie unghie non erano ancora tornate belle, forti e luminose come prima. Visto che i prodotti “artificiali” non funzionavano, ho pensato di ricorrere a rimedi naturali e fai da te. Il migliore che ho provato è stato questo, che concilia le proprietá sbiancanti e rinforzanti del limone con quelle nutrienti dell’olio di oliva. È necessario:

Continue reading »